Luca Patella

Luca Maria Patella è nato Roma il 30 gennaio 1938. Dalla sua formazione artistica (con il padre Luigi, astronomo e inventore, a Roma e Parigi), scientifica (laurea in chimica strutturale) e psicoanalitica (con E. Bernhard) derivano le complesse relazioni della sua poliedrica ricerca: dalla pittura agli oggetti-scultura e alle installazioni, dalla fotografia al film e al video, dalla grafica a nuovi concetti di libro e scrittura. Negli anni Sessanta, con le sue proposte aperte ai media e alla ricerca tecnica, ha percorso tendenze concettuali ancora oggi punto di riferimento. Ha fatto parte del gruppo della Galleria L’Attico di Roma con opere come Ambiente proiettivo animato (1966-68) e film quali Terra animata (1967) e SKMP2 (1968). L’attività successiva si è indirizzata soprattutto alla creazione di articolate installazioni con un’interazione tra i vari linguaggi espressivi e la loro complessa simbologia.
Ha partecipato a sei edizioni della Biennale di Venezia e alla XII Quadriennale di Roma, 1992. Negli ultimi anni si è dedicato alla produzione di video-film lungometraggio, a poesie strutturali, a un romanzo e a nuove installazioni connesse alla sua proposta ”Arte & Non Arte”.

Bibliografia essenziale

  • “Luca Maria Patella: Jacques le fataliste, di Denis Diderot, come autoEncyclopédie”, Il Grifo ed.,1984
  • “L. M. P.: Io sono qui (Avventure & cultura)”, (1970), La Nuova Foglio ed., Macerata, 1975
  • “L. M. P.: Voyage through Luca Patella”, I.C.C. ed., Antwerpen, [1965] -1976
  • “L. M. P.: Atlante Speciale”, Martano ed., Torino, 1978
  • “L. M. P.: La Fotografia di Luca Patella”, Mantova, 1978
  • “L. M. P.: DAN, DEN, PIR, DUCH”, Ravenna, 1980
  • “L. M. P.: DEN & DUCH dis-enameled”, Muhka ed., Antwerpen, 1990 (e Roma, 1988)
  • “L. M. P.: indicazioni per un’Antologica/Ontologica”, Jandi Sapi ed., Roma Milano, 1993
  • “L.M. P.: la Fotografia della Alfa della Zeta”, Scheiwiller ed., Milano, 2004
  • “L. M. P.: Vi aggio in Luca (Voy âge en Luc), romanzo ferroviario” (1974), Morra ed., Napoli, 2003
  • “L. M. P.: Patella ressemble à Patella”, nell’omonimo Catalogo Antologico, Morra ed., Napoli, 2007
  • “L. M. P.: Dichiarazione Noètica”, in Stazione di Vita, romanzino, Morra ed., Napoli, 2014

Principali mostre personali

  • 1966 teatro via Belsiana, Roma;
  • 1968, 1969, 1974 gall. l’Attico, Roma;
  • 1971 “I Muri Parlanti”, gall. Apollinaire, Milano;
  • 1972, 1973, 1987 Incontri Internazionali d’Arte, Roma;
  • 1976 ICC (Antologica), Antwerpen;
  • 1977 CSAC, Parma;
  • 1990 MUHKA (Antologica), Antwerpen;
  • 2007 Castel S. Elmo (Antologica), Napoli,
  • 2009 Auditorium-Arte, Roma;
  • 2010, 2011 “Sfera per Amare”, GNAM, Roma;
  • 2015, “Ambienti Proiettivi Animati”, MACRO, Roma.

Filmografia e Videografia

  • 1967 Terra Animata, 16 o 35 mm.;
  • 1967 Materiale per camminare, 16 mm.;
  • 1968 SKMP2, 16 o 35 mm.;
  • 1969 Vedo, Vado!, 35 mm.(“Osella d’Argento”, Venezia);
  • 1969 Sfere per Amare, l’Attico, Roma (e versione digitale, GNAM, Roma, 2010);
  • 1974, 1975 Grammatica Dissolvente, video;
  • 1974, Gazzetta Ufficiale di Luca Patella, video;
  • 1975, Luca-Luce, video colore (con Lea Vergine);
  • 1976, Viaggio in Luca (Antwerpen), video.

Share this post